Surp Yerotutyun (chiesa armena)


Surp Yerotutyun è una chiesa armena costruita a fine ‘800 a Sivrihisar, nella provincia di Eskişehir. Per anni abbandonata, sta rinascendo grazie ai resturi voluti dal sindaco della città e dal ministro della cultura e del turismo Ertuğrul Günay: che l’ha visitata ieri, conformando la sua prossima trasformazione in centro culturale. Però continuo a leggere articoli – parzialissimi e tendenziosi – in cui si parla esclusivamente della scultura di Kars definita mostruosa dal premier Erdoğan e recentemente distrutta (ne ho parlato anche io), rilanciando in modo del tutto acritico le accuse di “talebanismo” lanciate dal suo autore (della scultura, non dell’articolo) inferocito: ma non sarebbe stato più onesto dar conto – anche in modo sommario – delle innumerevoli iniziative del governo turco per il restauro del patrimonio storico delle minoranze? Di quel patrimonio storico che le forze politiche “secolari”, “laiche”, “occidentalizzate” fino a tutti gli anni ’90 – testimone William Dalrymple – distruggevano con la dinamite?

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in cristiani d'Oriente, disinformazione, Turchia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Surp Yerotutyun (chiesa armena)

  1. Pingback: Surp Yerotutyun (chiesa armena) - Istanbul Avrupa - Webpedia

  2. Pingback: Kars, monumento alternativo | Istanbul, Avrupa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...