Ikamet


Post “di servizio”. Oggi sono andato a rinnovare – in clamoroso ritardo, ma non ho mai avuto un buon rapporto con la burocrazia – il mio permesso di soggiorno, l’ikamet. E ho scoperto, con molto piacere, che il rinnovo è del tutto gratuito. Qualcuno di voi che ha un regolare permesso di soggiorno può confermarmi questa gratuità? O magari si è trattato di un errore e i soldi (l’anno scorso ho pagato circa 150 lire turche) me li chiedono al ritiro? Visto quanto intascano le nostre burocrazie per timbri, bolli e altri residuati medievali, quest’apertura mi sembra eccezionale.

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Turchia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Ikamet

  1. aledeniz ha detto:

    No, se l’hai fatto l’anno scorso, era già gratuito (io l’ho rinnovato gratuitamente la penultima volta che ho cambiato passaporto, nel 2009 credo), ti avranno fatto pagare per sbaglio, o magari ora si paga soltanto la prima volta, non lo so :)

  2. Simone Favaro ha detto:

    io l’anno scorso l’ho pagato… un totale di quasi 500 lire tra una cosa e l’altra… se è gratuito quest’anno godo infinitamente :-)

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      ma neanche te l’hai rinnovato? il limite in effetti era il 15 gennaio! in ogni caso, perche’ questa disparita’ di costi? il mio e’ per motivi di lavoro…

      • aledeniz ha detto:

        Il mio è quinquennale, ma magari perché sono sposato con una cittadina. Nemmeno la prima volta che l’ho fatto comunque ho pagato 500 TRY, credo intorno ai 300 TRY (ma dovrei controllare), qualche anno dopo hanno iniziato a non chiedere più soldi ai cittadini della UE, e quando l’ho rinnovato non mi hanno chiesto nulla (non ostante mia moglie abbia litigato a male parole con un poliziotto per un’altra faccenda, ancora oggi mi meraviglio come non l’abbiano arrestata :)).
        BTW, il mio è uguale a quello nella foto, ma dentro ci hanno stampato in una qualche pagina che non posso lavorare (che legge ed idea idiota, dare il permesso di soggiorno ai partner dei cittadini turchi, ma non quello di lavoro …).

      • Simone Favaro ha detto:

        Io lo rinnovo a Luglio… vediamo cosa succederà, anche se il mio stato civile cambierà entro quella data. Sì, quella del permesso di lavoro è una idiozia bella e buona… ma in qualche modo si risolve quella…

  3. Pingback: Ikamet - Istanbul Avrupa - Webpedia

  4. Andrea ha detto:

    Anch’io – permesso per studio – ho pagato 150 lire all’inizio

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      immagino che tu non l’abbia rinnovato ma che sia valido fino alla fine del tuo periodo di studi, vero?

      • Andrea ha detto:

        Sì, per le mie esigenze non sarà necessario rinnovarlo, ma ricordo che a un’amica che aveva questa necessità fu chiesta una nuova somma (non saprei dire adesso quanto).

        • Istanbul, Avrupa ha detto:

          in effetti la tipa della polizia, ieri, ha dovuto far ricorso a una sorta di manuale perche’ non e’ che sapesse cos’e’ previsto per la categoria ‘giornalisti’: diciamo pure che la confusione regna sovrana (e che uno dei grossi meriti dell’Unione europea e’ di aver eliminato – almeno per i cittadini europei – questa babele burocratica che rischia di far impazzire piu’ di qualcuno. cfr. Le dodici fatiche di Asterix, episodio del lasciapassare A38)…

  5. nina ha detto:

    ciao ragazzi! sono rientrata ieri da Istanbul ma è un pò di mesi che ormai faccio su e giù perchè il mio fidanzato abita lì e perchè ho intenzione di trasferirmi. Premesso che ho fatto un colloquio e che molto probabilmente andrà in porto (io e il mio datore di lavoro stiamo cercando di capire come mettermi in regola), qualcuno mi sà dire qualcosa sull’Ikamet? io dovrei lavorare per un tour operator…ho fatto un salto sul sito del governo turco alla ricerca di info ma mi parla solo del normale permesso di soggiorno! è la stessa cosa? heeelp!!! :-) ho davvero davvero voglia di andare a vivere in quella bellissima terra e forse voi che già ci siete, potete darmi una mano! grazieee!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...