Il governatore Perry e i terroristi dell’Akp


James Richard “Rick” Perry (io l’ho sempre odiata questa cosa degli americani che si fanno chiamare tutti Peppe, Gino, Lele: un minimo di dignità, diamine!) è dal 2010 il governatore del Texas, è attualmente in corsa per ottonere la nomination del partito repubblicano e sfidare il presidente Obama il 6 novembre 2012. Perry è un fondamentalista, dalle posizioni politiche che io trovo personalmente aberranti: e non credo avrà mai la possibilità di diventare presidente degli Stati Uniti d’America. Se lo diventasse, per i rapporti tra Washington e Ankara sarebbe la catastrofe: perché, rispondendo palesemente impreparato a una domanda (tra l’altro, anch’essa fuorviante) durante uno degli innumerabili dibattiti tra candidati, ha affermato che la Turchia è governata da persone che molti percepiscono come “terroristi islamici”, che gli Usa – ponendola sullo stesso piano di Siria e Iran – dovrebbero cessare ogni tipo di aiuto e che bisogna cominciare a chiedersi se il suo posto è veramente nella Nato. Tutti in diretta tv, non al bar con gli amici dopo essersi scolato chissà quante birre. Terrificante!

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Turchia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a Il governatore Perry e i terroristi dell’Akp

  1. Pingback: Il governatore Perry e i terroristi dell’Akp - Istanbul Avrupa - Webpedia

  2. massimo ha detto:

    non é il caso di prenderlo troppo sul serio…Perry non sa neppure dove é situata la Turchia, temo e ovviamente non sa nulla dell’AKP (che forse ritiene il Partito Comunista dell’Arkansas :D)…ha detto così, imbeccato da qualcuno, solo per ingraziarsi una nota lobby (il cui favore é da decenni necessario ma non sufficiente per aspirare tanto in alto, o tempora o mores), che notoriamente non stravede per Erdoğan o meglio detesta la sua posizione percepita come pro-palestinese…

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      l’imbeccata è stata palese, il dibattito e’ stato organizzato da Fox News e dal Wall Street Journal di Murdoch. Perry però, in effetti, la Turchia la conosce perché c’ha fatto il militare come pilota nella base di Incirlik: solo che dagli anni ’70 a oggi e’ passato un bel po’ di tempo ;-)

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      il tentativo di ‘spiegazione’ del suo staff ha fatto riferimento alla MAvi Marmara e ad Hamas. cvd

  3. Antonello Pabis ha detto:

    Terrificante, esattamente terrificante. Ma l’Amercia è anche questa.

  4. Buleghin il vecio ha detto:

    Coraggio…in america c’è di peggio!
    Pilota a Incirlik?! Strano che non si sia perso sui celi sovietici ed abbattuto a colpi si SAM…
    L’unico candidato decente è Ron Paul

  5. niccolò ha detto:

    Secondo me molti repubblicani la pensano in questo modo…

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      parli di repubblicani politici, o di repubblicani elettori?

      • niccolò ha detto:

        mi riferivo agli elettori, credo che appunto vi sia molta disinformazione al di là dell’oceano. tenendo conto che la fox è notoriamente repubblicana e credo abbia un buon seguito, non mi stupisco dell’opinione diffusa (sto generalizzando, lo so) tra i repubblicani (mia esperienza personale a cena presso una famiglia di repubblicani : “ma come fa a piacerti la Turchia, sono tutti musulmani”)

  6. niccolò ha detto:

    posso chiedere qual è la posizione di Obama su Ankara? grazie

  7. mirkhond ha detto:

    Del resto la buonanima di Gerald Ford nel 1975 non disse che gli Americani non avevano bisogno di imparare le lingue altrui, perchè Gesù Cristo parlava in INGLESE?….
    L’ignoranza su ciò che è al di fuori degli Usa, è un’antica prerogativa della società usana, a cominciare dai suoi presidenti (vedi Wilson nel 1918…)
    ciao

  8. massimo ha detto:

    mah, Ron Paul é più che decente, almeno in politica estera (l’unica che interessa direttamente noi che non abbiamo il dubbio onore di essere cittadini USA)…in politica interna alcune sue idee sono terrificanti, ma nihil novi sub sole, siamo negli USA, é un altro mondo, bisogna capirli…ripeto però che in politica estera é splendido (tenendo conto della situazione, non in sé), ma appunto per questo non potrà mai arrivare alla Presidenza…
    (su Ron Paul e la “vera” destra USA ho scritto sotto il nick “habsburgicus” un lungo commento nel blog di Miguel Martinez, sotto l’articolo Ron Paul e poi una “spiegazione” perché su alcuni punti ero forse stato troppo caustico, specialmente su Eisenhower che ribadisco di ritenere “mediocre” dal punto di vista strettamente militare…se a qualcuno interessa…penso che almeno mirkhond l’abbia già visto)
    ciao a tutti

  9. mirkhond ha detto:

    A proposito di Miguel Martinez, è da ore che non riesco ad accedere al suo blog…
    E’ stato chiuso un’altra volta? Problemi tecnici?
    Massimo, tu riesci a collegarti?
    ciao

  10. mirkhond ha detto:

    Quando clicco su Kelebek di Martinez, mi compare “Service Unvailable”….

  11. mirkhond ha detto:

    Miguel Martinez, nel vecchio blog, accennò ad una chiusura coatta nel 1998, ma il sito sarebbe risorto dopo una settimana…

  12. mirkhond ha detto:

    Non vorrei che la chiusura del blog fosse causata dall’articolo sull’affondamento del Concordia…
    Forse qualcuno non ha gradito il tono ironico dell’articolo di Martinez di oggi, ma è solo un’ipotesi…

    • massimo ha detto:

      é tornato (verso le h. 15.00, probabilmente sin dal mattino)

      P.S: sotto “Sen Ve Ben” ho fatto altre considerazioni su ortodossia e regime comunista, ecc…probabilmente avrai già visto
      ciao

  13. mirkhond ha detto:

    Si, io me ne sono accorto alle 11.20 circa, e ho ripreso a sacarocchiarvi…
    Ho letto i tuoi commenti sulla Romania e li condivido…..
    ciao

  14. mirkhond ha detto:

    errata corrige: scarabocchiarvi (sul blog di Martinez)
    scrivo talmente di fretta che ne combino di strafalcioni….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...