L’orientalismo di Laura Francesconi


Ho appena ricevuto una segnalazione: un episodio di manifesto orientalismo. Vi starete ovviamente chiedendo: chi è Laura Francesconi? Ecco, anche stavolta non lo so neanche io!

Apprendo però che “è nata e cresciuta negli anni ‘80, ascoltando i Beatles e Fabrizio de Andrè. La sua casa è sempre stata piena di album fotografici da sfogliare, polaroid, pellicole, camere oscure e macchine fotografiche. La sua passione per la fotografia, è quindi ben presto spiegata. Ha la fortuna di lavorare e di vivere nell’isola in cui è nata, la Sardegna, dove si occupo [sic] di marketing e pubblicità.

E’ stata a Istanbul, non so se occasionalmente: e pensa di aver capito già tutto! A modo suo, però: guardate infatti le sue foto!

C’è chi le ha fatto notare: “in questa selezione di immagini sono presenti solo donne velate, certamente parte del contesto cittadino, però non credo che rappresentino la totalità delle donne di Istanbul. Mi permetto di darti questo consiglio perchè la mia paura è che a un occhio poco attento e poco informato (come a volte è quello del turista pieno di pregiudizi) arrivi un’informazione parziale su quella che per me è la città più bella del mondo e che ritengo molto moderna e non distante dal life style occidentale.

Che poi, la stessa Francesconi scrive: “Per cogliere ancora di più la sua vera anima, vi consiglio di allontanarvi dalle zone turistiche per andare alla scoperta della “vera Istanbul”, quella in cui le persone si affollano sui marciapiedi e i bambini, affascinati dalla fotocamera, chiedono di essere fotografati.” Mah, dalle mie parti la gente è vero che si affolla sui marciapiedi: ma più che altro per fare shopping, o per dare la caccia a uno dei tanti ristoranti o caffé aperti su Bağdat Caddesi; i bambini, però, vi assicuro che non chiedono assolutamente di essere fotografati da chicchessia: e perché mai dovrebbero farlo? Ma non è che la nostra amica intende con “vera” la Istanbul dei quartieri degradati, abitati da immigrati anatolici in condizioni sociali ed economiche disagiate? E perché mai i quartieri moderni abitati dalla borghesia non dovrebbero essere “veri”?

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Istanbul, Turchia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a L’orientalismo di Laura Francesconi

  1. emaleth87 ha detto:

    Concordo… inoltre nelle periferie estreme della città ci sono quasi tutti immigrati dei villaggi… niente a che fare con Istanbul. Peccato perchè le foto erano belle.

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      la cosa che mi colpisce e’ che, anche andandoci di persona nei posti, alcuni vedono solo cio’ che immaginavano di vedere!

      • emaleth87 ha detto:

        Già… che poi prima di fare certi articoli e affermare certe cose sarebbe bene anche documentarsi… Bastava fermarne una a caso e chiederle se fosse di Istanbul o no

        • Istanbul, Avrupa ha detto:

          il guaio e’ che gente che fa informazione di professione ha idee simili: https://istanbulavrupa.wordpress.com/2012/01/23/obika-a-istanbul/ (leggi fino in fondo, la frase tra parentesi)

          • emaleth87 ha detto:

            Quello che posso dirti è che sono tornata ad Istanbul da Ankara la settimana scorsa… dopo circa 6 anni che avevo lasciato la città e ho notato comunque un calo della qualità per favorire il gusto “sciapo” del turista… Da questo punto di vista Ankara ci guadagna… non devo preoccuparmi troppo del posto per mangiare… ma alla fine Istanbul non è tanto differente da Roma dove trovare ristoranti e osterie degne della cucina romana è sempre piu’ difficile. L’importante è saper cercare e tenersi lontani dalla bolgia di Sultanahmet e dintorni…

  2. Pingback: L’orientalismo di Laura Francesconi - Istanbul Avrupa - Webpedia

  3. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (96) | Istanbul, Avrupa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...