La Turchia e i pregiudizi degli italiani (63)


Pare che Wesley Sneijder dell’Inter, in rotta con la società per ragioni economiche, possa venire a giocare qui a Istanbul, col Galatasaray.

Un tifoso nerazzurro ha così commentato su twitter:

ma cosa vai a fare in Turchia!? A 28 anni vai a giocare nel campionato turco!? E Tua moglie!? In giro col burka?!

Sorpresi? Io proprio no!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, Turchia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (63)

  1. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (63) - Istanbul Avrupa - Webpedia

  2. Bernardo ha detto:

    La Turchia e i pregiudizi di un tifoso nerazzurro… Io non mi sento rappresentato (in quanto Italiano) da un ultrà di calcio

    Comunque credo che i giornali Turchi (soprattutto gli inserti di gossip tipo Kelebek) non si perderanno le sessioni di shopping della moglie di Sneijder a Istinye Park 🙂

    • Paolo ha detto:

      Beh, se è per questo io che sono un ultrà, e pure interista, ti posso rispondere che trovo il tuo commento non difforme da quello del tifoso che stai criticando. Scusami un attimo: io non conosco la Turchia e per educazione non parlo di qualcosa che non conosco che superficialmente. Quello che so della Turchia è che è un paese dove la laicità dello stato è considerato un valore fondante sin dai tempi di Atatürk. Però se senti certe trasmissioni di calcio, ti dicono che l’affare potrebbe non andare in porto per il famoso video di Yolanthe e ti dipingono il paese come se vi imperasse il più bieco fondamentalismo. Certo, alcuni commenti sono abbastanza ignoranti ma mi chiedo se la colpa non sia di certi mass media per colpa dei quali l’Italia è oltre il 60° posto quanto a libertà di stampa.

      • Istanbul, Avrupa ha detto:

        ciao, grazie peril tuo commento: fondamentalmente hai ragione, dopo tutto sul blog mostro con una certa frequenza il legame diretto tra i pregiudizi di qualche mio collega e quelli dell’opinione pubblica (non e’ pero’ un problema di liberta’, quanto di professionalita’ e competenza)

      • Bernardo ha detto:

        Non ho capito se ti riferivi a me e – in tal caso – come mai trovi il mio commento non difforme da quello del tifoso.

        Io volevo solo “sdrammatizzare” dicendo che un commento del genere non mi sembra rappresentativo di un pregiudizio, tanto più “degli Italiani”, in quanto sicuramente guidato da passione calcistica.

        Sul discorso “gossip” invece ero serio

  3. Saverio Placentino ha detto:

    Andate a vedere la crescita turca è impressionante! Certo l’estremo oriente asiatico turco non è così evoluto, ma le principali città sono per certi versi molto migliori delle nostre!

  4. Giorgio ha detto:

    Istanbul è una città multirazziale, dove gli occidentali convivono con i musulmani, è una città che vuole aprirsi all’occidente ed al mondo, Non facciamo i provincialotti di paese, forza Inter ! Forza Galatasaray.

  5. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (64) | Istanbul, Avrupa

  6. Rea M. ha detto:

    ah certo, che i mass media siano i principali artefici dei pregiudizi razziali non c’è dubbio, se no la gente come le saprebbe le cose? “Burqa” è una parola che nessuno conosceva prima della guerra in Afghanistan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...