Mille e una Istanbul: Il 41° festival musicale di Iksv


MagdalenaKozena_2012_02_316_RGBNo: Istanbul non è una città di moschee, di bazar, di melagrane spremute! Ieri mattina sono stato alla conferenza stampa di presentazione della 41° edizione del festival musicale – previsto per giugno – annualmente organizzato da Iksv, un’associazione che raggruppa mecenati ricchissimi e illuminati: e sono rimasto spiazzato e colpito per la caratura mondiale della manifestazione, per l’attenzione ai giovani, per qualche fantastica intuizione! Sì, l’anno scorso avevo letto di qualche grande nome che aveva partecipato: ma non sono stato né alla presentazione né poi ai concerti e non mi ero potuto rendere conto della professionalità impeccabile e sofisticata in ogni affascinante dettaglio.

A cominciare dai palcoscenici: non un singolo auditorium, ma luoghi carichi di storia e di passioni come la chiesa bizantina di Aya Irini (a poca distanza da Ayasofya: la pace e la sapienza, tutte e due sacre), il convento sufi di Galata, l’opera Süreyya di cui ho parlato qualche giorno fa, ma anche i teatri di İş Sanat e del centro congressi di Harbiye

[…]

(per saperne di più, cliccate qui)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in arte e mostre, Istanbul, Turchia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Mille e una Istanbul: Il 41° festival musicale di Iksv

  1. Pingback: Mille e una Istanbul: Il 41° festival musicale di Iksv - Istanbul Avrupa - Webpedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...