L’Ansa, Tmnews, la Turchia, i pazzi, le vacche


Dico: ma oggi non c’era davvero niente di più interessante e/o significativo di cui parlare? E non è abbastanza singolare il fatto che tutti e due i colleghi abbiano deciso di dare risalto a questa stupida notiziola di terza mano, scopiazzata da quest’articolo di Hürriyet Daily News)?

Lancio dell’Ansa, ore 10.29:
Un padre di famiglia di un villaggio vicino ad Ankara e’ stato denunciato per avere ceduto la figlia in matrimonio ad un vicino in cambio di una mucca, riferisce la stampa turca. Davanti alle proteste della figlia, che rifiutava il matrimonio, Ali, il padre, scrive Radikal, le ha intimato: ”devi sposarti, ci siamo messi d’accordo, ho gia’ ricevuto la mucca”. La ragazza lo ha denunciato. Una corte di Ankara ha condannato l’uomo a non avvicinarsi piu’ alla figlia e a seguire un trattamento psichiatrico. Se non rispettera’ l’ordinanza del tribunale dovra’ scontare una pena di fra tre e 10 giorni di carcere. Quello dei matrimoni forzati delle ragazze minorenni, costrette dalla famiglia, e’ una piaga tuttora aperta in molte regioni rurali dell’Anatolia.

Lancio di Tmnews, 11.08:
Ha dato sua figlia in sposa in cambio di una mucca e il tribunale ordina che sia sottoposto a trattamento psichiatrico. La decisione è di un tribunale di Ankara e riguarda Ali, abitante nel villaggio di Korkut, non distante dalla capitale turca, che ha costretto sua figlia a sposarsi dopo aver stipulato un contratto in base al quale avrebbe ricevuto una mucca. La giovane sarebbe arrivata al matrimonio subendo violenza e pressione psicologica dal padre. “Abbiamo già discusso i termini dell’accordo e ho ricevuto la mucca” le avrebbe detto l’uomo, secondo la stampa turca, senza lasciarle scelta. La giovane ha quindi deciso di rivolgersi al tribunale per ottenere protezione. La magistratura ha ordinato al padre di farsi visitare in una struttura medica per essere curato e gli ha anche impedito di entrare in contatto con la figlia . Se disobbedirà agli ordini della corte, dovrà scontare da 3 a 10 giorni di carcere.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Turchia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’Ansa, Tmnews, la Turchia, i pazzi, le vacche

  1. Pingback: L’Ansa, Tmnews, la Turchia, i pazzi, le vacche - Istanbul Avrupa - Webpedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...