La Turchia e i pregiudizi degli italiani (74)


Dai commenti al blog “Le persone e la dignità”:

e questi qui, Monti li vorrebbe in Europa? levatevi dalla testa che una cultura, ove politica significa anche religione imposta, possa mai integrarsi dopo secoli di lotte contro la nostra civiltà…Costoro continuano a pensare al loro passato, come se noi a nostra volta, per fare un esempio, continuassimo a crederci con Emanuele Filiberto alla strenua difesa di Vienna dai Turchi o con Scandeberg alla lotta contro gli stessi, o continuassimo a reclamare il recupero di Costantinopoli assalita dai Turchi o Venezia rivolesse indietro Cipro e Famagosta e vendicare Marcantonio Bragadin dalla rabbia turca, oppure la gente di Otranto volesse risarcimento per i martiri fatti là dai Turchi i cui teschi sono ancora nella sua cattedrale! Di fatto la Turchia ed il mondo islamico sono un vero pericolo e questo popolo turco, che ha dimenticato il suo Kemal Ataturk ed i suoi sforzi anti oscurantisti, ha un grande esercito e l’arroganza per imporsi ancora col califfato su Siria, ecc.Non dimenticate che erano alleati con la Germania in entrambe le guerre mondiali!

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, Turchia. Contrassegna il permalink.

12 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (74)

  1. Elena ha detto:

    bravo…questo u post tutto suo se lo meritava proprio!

  2. Mina ha detto:

    ma… sta parlando dell’invasione degli alieni???

  3. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (74) - Istanbul Avrupa - Webpedia

  4. Roberta ha detto:

    Ma non era anche l’Italia alleata con la Germania all’inizio o mi hanno strappato le pagine di storia?

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      piu’ che all’inizio, prima 🙂

      una volta ci siamo dichiarati neutrali e poi siamo passati con la coalizione avversa (perche’ ci offrivano di piu’; la colpa pero’ e’ anche dell’Impero austro-ungarico: che non ci volle dare praticamente niente); la seconda ci siamo prima dichiarati ‘non belligeranti’, poi siamo entrati in guerra al fianco della Germania, poi ci siamo arresi incondizionatamente agli Alleati, poi siamo diventati ‘co-belligeranti’ degli Alleati contro la Germania.

      insomma, non c’e’ da essere particolarmente fieri 🙂

  5. mirkhond ha detto:

    Veramente Francesco Giuseppe nel 1915 era disposto a cedere il Trentino all’Italia, con la mediazione della Santa Sede, e a fare di Trieste un porto franco con prezzi di favore per l’Italia.
    Furono invece le autorità italiane a rifiutare, perché volevano di più, MOLTO DI PIU’, e cioè fare dell’intero Adriatico un lago ITALIANO, privando l’Austria-Ungheria del SUO sbocco a mare.
    Inoltre poi non capisco perché doveva cedere pezzi del SUO territorio ad un ex alleato opportunista e TRADITORE!
    Peccato che gli Imperi Centrali abbiano perso la guerra.
    ciao!

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      aspetta, a noi l’Austria-Unghria doveva darci qualcosa in base all’art.VII della Triplice dopo l’occupazione e invece attaccarono la Serbia senza neanche consultarci!

      poi, nel 1915, ovviamente siamo andati con chi ci offriva di piu’ (Trento e Trieste, ma anche altro)

  6. mirkhond ha detto:

    Questo però non mi sembra un motivo giusto per dichiarare guerra ad un ex alleato, disposto dietro pressione tedesca, a cedere il Trentino e a fare il porto franco a Trieste a favore dell’Italia.
    Lo stesso ex premier Giolitti infatti era favorevole a queste trattative, poi andate in vacca grazie al patto segreto di Londra (26 aprile 1915) da parte di Salandra.
    Certo Francia e Inghilterra si dimostrarono più furbe ad acconntentare l’avidissimo e opportunista nuovo alleato tricolorato, slavo poi nel 1919, alla Conferenza di Versailles, sentire da Clemenceau:
    “Ma che vuole ancora l’Italia? Non sapevo che avesse PERSO un’altra guerra!” 🙂
    ciao!

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      beh, pero’ e’ stata l’Austria-Ungheria a non rispettare i patti: poi giustamente l’Italia ho cercato il modo migliore per soddisfare le proprie aspirazioni (magari sbagliando i ‘calcoli’: ma questo e’ un altro discorso). che poi: chi ci assicurava che – in caso di vittoria – l’Austria iltrentino ce l’avrebbe dato sul serio?

      • mirkhond ha detto:

        Vabbè, io so’ filoaustriaco! ;)…..
        ps. A Istanbul come viene commentata l’abdicazione del Papa?
        Cosa ne pensano le comunità cristiane? I musulmani? Le tue conoscenze turche in genere?
        ciao!

        • Istanbul, Avrupa ha detto:

          non sto seguendo molto le vicende legate al papa, so che c’e’ stata una dichiarazione di Bartolomeo ma non l’ho ancora letto (alle mie conoscenze, sto piu’ che altro spiegando come funziona adesso l’elezione, le fumate nere e bianca, gli impicci clamorosi del conclave: tipo Giovanni XXIII che subito dopo esser stato eletto mando’ a ringraziare l’ambasciatore francese, non sapendo che su istruzioni di De GAulle aveva fatto campagna elettorale a favore di Montini!)

  7. mirkhond ha detto:

    errata corrige: salvo poi ecc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...