La Turchia e i pregiudizi degli italiani (81)


Dai commenti al blog “Le persone e la dignità”:

E’ tutto scritto nel loro testo sacro, il Corano , e non vi è la possibilità di interpretarlo. Se ad esempio c’è scritto che la donna è inferiore e deve essere controllata e tutelata del marito, dal padre o dal fratello, non puo’ mai essere messo in discussione. Cosi’ come vi sono sure che insegnano come trattarle ed eventualmente picchiarle. Perchè il Corano non è un libro scritto da un profeta ispirato da Dio come la Bibbia, ma è stato scritto dal profeta Maometto sotto la dettatura dell’Arcangelo Gabriele, e quindi è esattamente la parola di Allah. E come si puo’ quindi ridiscutere e modificare la parola di Dio?

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, Turchia. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (81)

  1. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (81) - Istanbul Avrupa - Webpedia

  2. mirkhond ha detto:

    A proposito di pregiudizi degli italiani, cosa ne pensano DAVVERO dei Turchi e della Turchia i parenti “papalini” del nostro Giuseppe? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...