Istanbul, Europa: I kaymakçı di Istanbul


327040_318615231488399_793896793_oUn paio di settimane fa ho parlato di una mia scoperta solo recente, uno dei “doni di Istanbul” del nuovo sottotitolo del blog: il kaymak, “un derivato del latte – di mucca o di preferenza di bufala – che in Italia non ha equivalenti; è simile alla clotted cream inglese, […] una crema estremamente densa e gustosa.” Avevo visitato appena il giorno prima uno dei kaymakçı – un esercizio commerciale che ha il kaymak come articolo principale e quasi esclusivo – più sorprendenti e suggestivi della città: quello “da Pando” del mercato di Beşiktaş, aperto nel 1895 e ancora immerso in un tipo di ristorazione – e di arredamento! – autenticamente all’antica; in quel mio post, trovate tutti i dettagli su Pando e i suoi prodotti “da gola”.

Lo avevo finito – quel post – così scrivendo: “dopo qualche indagine su Internet, ho localizzato altri due kaymakçı che apparentemente – secondo i giudizi espressi – meritano di essere sperimentati”. Ogni promessa è un debito: sono andato a visitarli tutti e due, mi sdebito presentandoveli uno dietro l’altro (in ordine cronologico).

[…]

(per scoprire quali sono, cliccate qui)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Istanbul, Turchia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Istanbul, Europa: I kaymakçı di Istanbul

  1. Pingback: Istanbul, Europa: I kaymakçı di Istanbul - Istanbul Avrupa - Webpedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...