La Turchia e i pregiudizi degli italiani (107)


Il Corriere della Sera online – su sicura imbeccata dell’Ansa – parla dello stupro di gruppo subito da una ragazzina di 13 anni; non entro nei dettagli del fatto, non dispongo di elementi sufficienti per esprimere un’opinione: e mi concentro come al solito – perché per me molto più interessanti – sui commenti.

non mi stupisce che succeda in Turchia, ho sempre considerato gli uomini turchi come le peggiori “bestie” in Europa in quanto a trattamento delle donne. Ero in germania con la mia ragazza 1 anno fa in un centro benessere di vacanza e c’erano tanti ragazzi turchi che si comportavano da schifo, siccome nel centro benessere in germania le donne e uomini girano nudi, correvano dietro a tutte le belle ragazze che entravano in piscina anhe con il ragazzo incluso la mia, uno spettacolo disgustoso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, Turchia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (107)

  1. Elena ha detto:

    secondo voi come avranno reagito queste donne inseguite da bestie pelose? uhmmmm…

  2. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (107) - Istanbul Avrupa - Webpedia

  3. eustakyo manopulo ha detto:

    İn un paese dove l’emancipazione e’ frenata dalla religione non possiamo ancora aspettarci che questi giovani rimangano indifferenti davanti ad uno spettacolo di completa nudita’ femminile..Personalmente penso che l’impulso a mettere in evidenza la nudita’ sia determinato dall’istinto sessuale e quindi,la donna,non puo’ attendersi che tutti gli uomini reagiscano allo stesso modo. Un giovane non abituato a spettacoli del genere pensera’ che la donna si sia denudata per entrare in un rapporto sessale col migliore (istinto recondito)e quindi ci prova.. Cara Elena,credimi,quando sarai piu’ anziana e quindi poco attraente per i giovani europei, ci saranno ancora i giovani di queste terre a consolarti ed i peli che ora ti disturbano li vedrai allora come segno di virilita’ agognata. Sapesti quante tardone ,rischiando, vengono in questi paesi col sogno di trovare quello che ormai non trovano in Europa,ed e’ uno spettacolo che fa schifo.. E tu ,caro giovane,che porti a spasso la bella fidanzata nuda,non ti disturba che tale spettacolo possa essere oggetto di masturbazione per altri giovani ? Ma forse e’ proprio questo che ti genera piacere ,e ti pare normale?

    • Giuliano Caponi ha detto:

      Ma se in Germania sono abituati alla nudità che si fa? Si giustificano le fregole dei giovani anatolici di terza generazione nati, educati e cresciuti in Germania ma ancora colla testa a Konya o a Kayseri? Ma stiamo scherzando?

  4. Giuliano Caponi ha detto:

    Io non generalizzerei sugli uomini turchi, perchè come tutte le generalizzazioni hanno un fondo idiota. La maggior parte degli uomini turchi che conosco reagirebbero con un senso di pudore a un nudo integrale, cosi come non amano di parlare di sesso. Probabilmente dipende da un’estrazione sociale medio-alta che in una città laica comporta una certa scioltezza ma anche un certo self-respect. Certo che un kıro alla vista di una ragazza nuda reagirà in modo completamente differente, se poi questa è non musulmana ci mette pure quel pizzico di “imperialismo sessuale” che non manca mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...