La Turchia e i pregiudizi degli italiani (105)


Il Corriere della Sera online – su sicura imbeccata dell’Ansa – parla dello stupro di gruppo subito da una ragazzina di 13 anni; non entro nei dettagli del fatto, non dispongo di elementi sufficienti per esprimere un’opinione: e mi concentro come al solito – perché per me molto più interessanti – sui commenti.

Nella Turchia laica di Ataturk certe cose non erano tollerate…che stiamo scivolando con la religione in un paese di barbarie? Anche se in crescita economica?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, Turchia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (105)

  1. mirkhond ha detto:

    Non ho capito però cosa c’entra la foto con Benedetto XVI…
    Ah, forse perché è un’icona dell’orientofobia/islamofobia post 11 settembre 2001?

  2. mirkhond ha detto:

    A proposito di giudizi su Erdogan

    Ieri sono stato dal kebabbaro alevi di Malatya, di cui parlai tempo fa.
    Mi ha detto che i mandanti della strage di Sivas del 2 luglio 1993, oggi sono nell’Akp a fianco di Erdogan.
    Insomma la leadership sunnita moderata turca, continua a suscitare DIFFIDENZA in certi ambienti curdi dell’Anatolia orientale…
    Ne sai niente su un’eventuale liberazione di Ocalan per il 2015?

  3. mirkhond ha detto:

    Il kebabbaro in questione è comunista e simpatizzante di Erdogan.
    E ieri mi ha ribadito la sua avversione per Urfa, a suo giudizio TROPPO sunnita e prona a tutti i governi purché SUNNITI.
    Insomma gli Alevi non trovano pace manco adesso, stando alla mia fonte di informazioni….
    ciao!

  4. mirkhond ha detto:

    errata corrige: simpatizzante di Ocalan (lapsus freudiano mio)….

  5. eustakyo manopulo ha detto:

    Ma come si fa a cambiare la realta’ a questo punto,aprofittando del fatto che la gente non e’ informata e non e’ in grado di cercare e capire la realta’. İl mondo intero e’ vittima di una spietata propaganda ebraica tramite gli innumerevoli giornali e giornalisti in tutto il mondo. cerchiamo di capire finalmente che proprio molti giornali al mondo sono in mano ai fratelli ebrei,i quali pensano e agiscono esclusivamente nell’interesse di İsraele. Anche l’İslamofobia r’ stata creata allo stesso scopo da loro. Gli interessi di İsraele impongono nel modo pıu’ assoluto l’elımınazione di Erdogan. Scusatemi sono stanco non appena potro’ continuero’ perche’ non si puo’ sbagliare tanto.

  6. Meryem ha detto:

    X MIRKHOND:
    INVECE DI CREDERE A UN KEBBABARO CHE FORSE NON HA NE ANCHE STUDIATO E NON SA UN ACCIDENTE DI QUELLO CHE STA SUCCEDENDO IN TURCHIA..
    SARà MEGLIO FARE UNA RICERCA!

  7. mirkhond ha detto:

    Per Meryem

    Tu sei sunnita, vero?
    ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...