La Turchia e i pregiudizi degli italiani (114)


(da una “recensione” su Tripadvisor…)

come si fa ad essere ad istanbul e non cedere alla tentazione di “traghettare” nella parte asiatica? noi non abbiamo saputo resistere e siamo andati a visitare kadikoi, quartiere segnalato dalla lonely planet come molto carino.

arrivarci è semplice. basta prendere il battello (tipo vaporetto a venezia) che parte da besiktas e dopo un viaggio di circa 20 minuti si arriva a kadikoi. ci sembra molto caotico e poco attraente. non rinunciamo ciò nonostante a immergergi nelle sue viuzze. improvvisamente un bellissimo caravanserraglio si apre davanti a noi con bancarelle colorate e profumate di frutta, pane e pesce. bellissimo. si respira un’aria differente dalla parte europea. non ci sono turisti e tutto sembra più vero e “genuino” c’è una simpatica confusione per le strade e tutti ti sorridono e cercano di aiutarti. se avete del tempo che vi avanza vi consiglio di farci un salto perchè merita

Un bellissimo… CARAVANSERRAGLIO??? Ma dove l’ha visto questo il caravanserraglio a Kadıköy? Beh, magari organizziamo una bella caccia al tesoro: trova il caravanserraglio di Kadıköy (ma solo se avete “del tempo che vi avanza”)…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Istanbul, Turchia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (114)

  1. ricciarmani ha detto:

    Scusa ma questa non l’ho capita… dove sarebbe il pregiudizio?

  2. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (114) - Istanbul Avrupa - Webpedia

  3. ricciarmani ha detto:

    L’ho fatto, e sono andato a leggermi la definizione di “caravanserraglio” sul Garzanti:

    Caravanserraglio s. m. (fam.) luogo pieno di rumore, di confusione.

    Forse lo sforzo dovresti farlo te…

  4. ricciarmani ha detto:

    Se vuoi essere scortese con me sentiti libero di farlo, questo è il tuo blog e io sono solo un ospite. Ma credo che ne gioveresti anche te (e il tuo blog) se ti sforzassi di facilitare il dialogo e il confronto. In questo caso, mi sono sinceramente domandato dove sia il pregiudizio: il termine caravanserraglio è comunemente usato come sinonimo di posto affollato e credo che un mercato sia affollato per definizione.

  5. Filippo M. ha detto:

    Giuseppe, questa è simpatica in realtà. Dovresti rilassarti un po’ di più e concedere qualche libertà espressiva invece di stroncare anche il più innocente orientalismo. Io comunque un paio di virgolette ce le avrei messe per dichiarare l’uso figurato, non si sa mai che qualcuno lo prenda alla lettera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...