La Turchia e i pregiudizi degli italiani (124)


(il degno gran finale per la serie epica di questa mattina…)

Eppure e’ evidente che in turchia sucedono frequentemente cose che mai ti sogneresti di vedere in Europa ….la sorella del mio migliore amico fu ripetutamente palpeggiata nel bazar fin quando lui non fu costretto ad alzare le mani….mia sorella fu corteggiata in modo invadente e petulanete da 10000 di ragazzi ke offrivano promettevano toccavano ( per loro fortuna niente di serio )…..insomma unisci questo all effettivo odore a cui non siamo certo abituati…..è evidente che la Turchia non sia il posto migliore dove rilassarsi e divertirsi….e sappiate che se progettate un viaggio in Turchia state per vivere sensazioni magnifiche a patto di stabilire un compromesso con voi stessi e con una terra lontana e diversa

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Turchia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (124)

  1. alessandro ha detto:

    pregiudizi o non pregiudizi in turchia la mia ragazza è stata presa letteralmente in ostaggio in un negozio da padre e figlio per un ora non la volevano far uscire ha dovuto urlare e spaventati hanno aperto la porta, stiano in turchia i turchi a mangiar kebab (quella merda puzzolente fatta di denti ossa e pure occhi triturati di animali) io sto in italia a mangiarmi un branzino fresco al sale…

    • enis ilkin ha detto:

      Ma perché la tua ragazza ha aspettato un’ora per uscire da quel negozio, aveva altri scopi ?
      Denti ossa e occhi triturati d’animali per fare kebap, sai, mi fai pena..

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      davvero spiritoso, complimenti…

    • eustakyo manopulo ha detto:

      ecco bravo solo che il sale e’da evitare .La tua vragazza e’ stata presa dal panico perche’ si ‘e sentita in pericolo ? Ma che non abbia confuso una grotta fra le crepe delle mura di Istanbul con un qualsiasi negozio? vicino ad una discarica,ed al posto del vero kebap temo abbia ingoiato qualcosa di misto sul posto,….ormai con tutti i detergenti presenti,le discariche sono poco pericolose.

    • eustakyo manopulo ha detto:

      il mio commento e’ finito pıu’ in basso

    • Andrea ha detto:

      Una scena alla Pulp Fiction, complimenti! Ti stanno aspettando per gli Academy Awards. Ma và…

  2. Yasemin Yalcinkaya ha detto:

    “lontana” e “diversa”.. mah!!!

  3. Max ha detto:

    Ma la sorella del tuo amico e’ Monica Bellucci?😀

  4. enis ilkin ha detto:

    Cio’ significa che essere palpeggiata da 10000 ragazzi é piacuta moltissimo alla sorella del suo amico, visto che li hanno contato uno per uno…

  5. nutriarch ha detto:

    Io credo di non essere mai stata in una città affascinante come Istanbul. Dai turchi potremmo avere un buon repertorio da imparare in fatto di pulizia, gentilezza e sorrisi.

  6. eustakyo manopulo ha detto:

    ma forse nessuno dei 10000 non ha voluto andare oltre il palpeggiamento,la sorella ha tutte le ragioni per lamentarsi,ci puo’ riprovare comunque

  7. eustakyo manopulo ha detto:

    caro giuseppe perche’ non apriamo una rubrica sulla situazione politica italiana,viviamo una cosa unica nel tempo,delicata ,interessante ma specialmente vitale per il futuro

  8. raffaele morani ha detto:

    Ma certa gente prima di andare all’estero o parlare o scrivere perchè non apre gli occhi e soprattutto non collega il cervello alla bocca?? Ah già, non è detto che lo sappia usare!!
    E dopo aver dato un’occhiata alla sfilza di luoghi comuni ed ignoranza che Giuseppe ci ha fornito negli ultimi giorni, da una parte sghignazzo, dall’altra penso a quanto sanno scendere in basso alcuni miei compatrioti…….cmq PARTO E STASERA arrivo ad Istanbul🙂
    Mi fermo fino al 30 aprile compreso, con alcuni di voi, in primis Giuseppe, so già che mi incontrerò😉, con gli altri sarà un piacere, per chi ne ha voglia, bere un cay e fare quattro chiacchiere, potete contattarmi su Facebook, sono l’unico Raffaele Morani in circolazione🙂

  9. Fay ha detto:

    Ma dove le trovi queste perle??!! Comunque io ho girato Istanbul, giorno e sera, con la mia migliore amica e nessuno ci ha mai importunate. Ma dove è stata questa gente?! Hanno sbagliato aereo forse e sono finiti chissà dove?!

  10. Ghella (@Ghella28) ha detto:

    Io sono appena tornata da Istanbul. Hanno condizioni igieniche in cucina che farebbero rabbrividire la persona più sporca. Stando attenti a dove mangiavamo e dove compravamo le bottigliette d’acqua, io e il mio compagno ci siamo ammalati. Feci nel cibo e nell’acqua. Stiamo prendendo antibiotici, ma stiamo ancora male come delle bestie. Io su Istanbul ci ho messo la croce. Posso parlarne solo male.

  11. cico ha detto:

    bravi, fatevi la vacanza a instanbul.
    io anche sono stato a Pechino e in Palestina senza problemi…
    Da qui a considerarli splendidi paesi senza prendere in conto i problemi economici,politici e sociali…
    beh, solo dei coglioni come voi lo fanno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...