La Turchia e i pregiudizi degli italiani (138)


(questo è davvero notevole…)

Esteticamente i turchi sono piuttosto bassi, i tratti somatici un perfetto mix di Medio Oriente ed Europa dell’Est, poi devo confessarvi che i giovani -e non solo- mi son parsi tutti molto somiglianti fra di loro… non so, ma il cameriere dell’hotel mi sembrava fosse lo stesso cameriere di quel ristorante e di quell’altro ancora, ecc ecc😄 (magari era lo stesso che per davvero lavorava in più posti). Non tutte le turche portano il velo, direi che ci assestiamo sul 60% con e 40% senza, per il resto è una gioventù normalissima che va a spasso mano nella mano per i giardinetti pubblici. Più che altro ho notato la totale assenza di negozi d’abbigliamento o di grandi firme, credo che per il vestiario si riforniscano unicamente al Grand Bazaar, un enorme dedalo di stradine -una città nella città- fatto solo di negozietti e bancarelle.

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Istanbul, Turchia. Contrassegna il permalink.

17 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (138)

  1. Filippo M. ha detto:

    Per una volta concordo pienamente!🙂 La cosa peggiore è che questi non sono pregiudizi ma “postgiudizi” erronei, cioè andare in un posto e non capire quasi niente.

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      che la viaggiatrice che ha scritto questo commenti non abbia capito niente, e’ un fatto acclarato: ma non ha capito niente perche’ pessima osservatrice… o magari perche’ l’hanno portata – in fretta e furia – solo in una porzione ristrettissima della citta’?

  2. Filippo M. ha detto:

    Intendevo, concordo con te, Giuseppe: è davvero notevole!

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      si’, si: ho capito che eri d’accordo con me🙂

      facevo un riflessione ulteriore: per combattere queste ‘cattive percezioni’, cosa si deve fare (perche’ qualcosa va fatto!)? beh, prima di tutto capire perche’ queste cattive percezioni esistono: tra le mie risposte ci sono il turismo delle ‘cose principali’ e la dittatura delle ‘guide ufficiali’…

  3. raffaele morani ha detto:

    Roba da matti!!!

  4. Andrea ha detto:

    Ha ha! Il tono da voce narrante di documentario è impagabile. Però dico, se anche ti hanno fatto vedere solo Sultanahmet, Eminonu e Gran Bazar, vuoi immaginartelo che magari la città non finisce lì??🙂

  5. Pingback: La Turchia e i pregiudizi degli italiani (138) - Istanbul Avrupa - Webpedia

  6. ricciarmani ha detto:

    Se leggi l’intero post (http://otononooto.wordpress.com/2013/05/07/istanbul-parte-prima/) vedi che lei stessa si lamenta della guida e del modo frettoloso con cui le ha fatto vedere la città. Anzi, è stata anche brava a staccarsi e a vedere alcune cose per conto suo dimostrando curiosità e intraprendenza.

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      si’, e’ vero: pero’ i risultati di questa ‘intraprendenza’ sono comunque quelli che sono…🙂

      • ricciarmani ha detto:

        Si sono d’accordo. Sono curioso di leggere i prossimi “episodi” e capire se e’ stata anche in altre parti… c’e’ da dire che la generalizzazione sull’aspetto degli uomini turchi, sulle donne velate e non, e sui negozi di abbigliamento lascia un po’ perplessi. Non voglio giustificare nessuno, ma credo che non sia facile vedere (e soprattutto capire) Istanbul stando pochi giorni. Non e’ facile per me che ci vivo da anni, figuriamoci per un turista. E anche se uno, prima di un viaggio, farebbe bene a leggersi e a documentarsi, e’ sempre una cosa limitata.

        • Istanbul, Avrupa ha detto:

          non e’ che stiamo dicendo cose particolarmente diverse gli uni dagli altri🙂

          faccio solo un esempio per provare a spiegarmi meglio: ma se a chi viene qui vengono mostrate solo le grandi moschee e nessuna chiesa, come ci si fa a rendere conto della natura multi-culturale e multi-religiosa della Istanbul ottomana? chesso’, pensa solo alla grande chiesa di Aya Triada a Taksim: secondo te in che percentuale i turisti che vengono a vedere la ‘Istanbul moderna ‘ ci mettono piede?

  7. Pingback: Artwalk Istanbul | Vivere Istanbul

  8. Pingback: Consigli di viaggio, Artwalk Istanbul | Vivere Istanbul

  9. Pingback: Consigli di viaggio, Artwalk Istanbul | Blog di prvdevav901

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...