Commenti molesti al blog


Coi commenti sono sempre stato di manica larga: faccio passare più o meno tutto, a volte anche insulti. Me ne è arrivato più di qualcuno i questi giorni – l’ultimo da parte di un non meglio specificato istanbulobserver@gmail.com – in cui mi si accusa di essere “foraggiato”, di “prendere soldi” etc etc.

Da oggi in poi, messaggi del genere saranno sistematicamente eliminati: a meno che non forniscano contestualmente le PROVE DOCUMENTALI di quanto asseriscono.

Volete criticarmi? Benissimo, nessun problema: ma fatelo argomentando, così da potervi rispondere e aprire un dibattito; perché con chi scrive “polizia fascista” o che sono “pagato” (dall’Akp), che razza di dialogo puoi avere?

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Turchia. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Commenti molesti al blog

  1. Stefano ha detto:

    Lo so benissimo che non sei pagato dall’AKP… il chè rende le tue posizioni ancora più incomprensibili…
    Per quanto riguardano le prove della tua parzialità… ci ho provato molte volte ad argomentare, ma cercare di fartelo capire (sono sicuro che tu lo capisca perfettamente ma semplicemente non vuoi ammetterlo), sarebbe come cercare di convincere un prete della non esistenza di dio.
    Good luck, e buona propaganda

  2. Pingback: Commenti molesti al blog - Istanbul Avrupa - Webpedia

  3. Ivan Demarco Orlov ha detto:

    L’appoggio che Erdogan fornisce ai tagliagole takfiri e whahabiti in Siria è criminale e viola tutti i principi di non ingerenza negli affari interni di un altro paese sovrano, per non parlare dell’appoggio all’entità curda non riconosciuta in Iraq ed il furto di risorse allo stato iraqeno, la cricca Erdogan, Gul, Davatoglu ne ha fatte veramente da pendere e da vendere inoltre in modo assolutamente cretino! Quando hai la cascina piena di erba secca non dai fuoco alla cascina del vicino, i Turchi per questo trio dovrebbero ripristinare la pena dell’impalazione perchè fanno correre pericoli enormi alla Turchia.
    Ti capisco e fai anche cose interessanti ed intelligenti caro Avrupa però sei effettivamente sbilanciato sull’AKP che peraltro è un mostruoso comitato d’affari di folli cementificatori divisi tra filo qatarioti e filo sauditi che si danno botte da orbi sotto l’occhio compiaciuto di sua FetenCIA Gulen, l’economia turca è vicina alla bollla e non c’è tanto da ridere.
    Non te la prendere se qualche fesso ti accusa di prendere denaro dall’AKP perchè in qualche greppia bisogna pur mangiare per fare il non troppo onesto mestiere del giornalista, l’importante è che la greppia non sia un truogolo e che mangiare non diventi grufolare.
    Se poi il fesso scrive che Erdogan è come Vladimir Vladimorovich Putin allora tiro un sospiro di sollievo perchè so che non è vero, Erdogan è megalomane neottomano che non disprezza la pecunia, Vladimir Vladimorovich Putin ha risollevato Santa Madre Russia e stà dimostrando che l’Orso arrabbiato non solo fà paura ma è anche pericolosissimo… l’orso è un animale che è particolarmente pericoloso al risveglio tant’è che tutti gli anni sbrana regolarmente una ventina di persone imprudenti nonostante tutti gli avvisi e gli avvertimenti.
    Dasvidanja (tre baci)
    Ivan

  4. caro ıvan dormi male e quindi sogni favole,ma non solo,non hai capito un cavolo dalla politica russa a meno che,probanilmente,tu non faccia parte del movimento di Jirinowski. con la testa piena di sterco e il corpo con il sistema alcolico al posto di quello sanguıgno. Putin era un piccolo impıegato del KGB si e’,pero’,dimostrato un vero grande statista,non c’ e’ dubbio. Nessuno dovrebbe negare il suo veloce adattamento in un periodo veramente critico della Russia.
    Dire che la Russia di Putin e’ come un orso arrabbito pericolosıssımo , e’ sltanto degradare ed umiliare il tuo paese,speriamo che Putin non ti senta,ti potrebbe impedire l’alcol per sempre. Per quanto riguarda Erdogan,non accetterei mai un paragone con Putin . Erdogan e’ un leader democratico, quanto e’ democratico Putin ? Ma tu purtroppo non solo non capisci che lo stalinismo non puo’ risyscitare,malgrado i movimenti nella vecchia Stalingrado, ma non capisci nemmeno che il destino spinge inesorabilmente le due nazioni ad una profonda collaborazione.
    Come potrmmon definire un Putin che crivella il cuore ad un cervo e lo da ancora palpitante a Berlusconi,guida in pubblıco moto,auto veloci,elicotteri e quant’altro. Psicologicamente come la definiresti una persona del genere ?
    Fill in your details below or click an icon to log in:
    Email (obbligatorio) (L’indirizzo non verrà pubblicato)

    Nome (obbligatorio)

    Sito web

    eustakyomanopulo1937: Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. ( Chiudi sessione / Modifica )

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. ( Chiudi sessione / Modifica )

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. ( Chiudi sessione / Modifica )
    Annulla
    Connessione a %s…
    Avvisami via e-mail della presenza di nuovi commenti a questo articolo

    empre

  5. per quanto riguarda la Siria,ormai l’ha capito anche il mio gatto che se non fosse per la base militare importantissima che la Russia possiede a Laskıa,in Siria,La Russia non avrebbe mai rischiato di perdere il viso nel scenario mondiale. Per quanto riguarda il trio turco,possono soltanto essere invidiati per la loro capacita strategica. Capısco la tua invidia. İnfine non dimenticare che i curdi del nor Iraq sono imparentati con i curdi che vivono nel nostro paese

  6. caro il resto del tuo commento e’ talmente ridicolo che credo nessuno tı darebbe ascolto dobro ı vecer

  7. caro İvan non condivido con te che gli orsi siano molto pericolosi. Ormai e’ vietato,ma fino a pochi annifa ,eravamo abituati ad inserire un anello suı nasi degli orsi e far ballar loro la kazaska.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...