Mozzarella turca Italian style


Dai tessili alla mozzarella: mozzarella di bufala, ma italo-turca. Emanuele Sassi è un imprenditore di Trani. È attivo in Turchia da una dozzina di anni, nell’import-export di tessuti; poi un paio di anni fa ha avuto un’illuminazione: esportare formaggi e mozzarelle. “I miei fornitori turchi, quando venivano a trovarmi in Puglia, erano entusiasti di quello che mangiavano – racconta – e ho pensato che i prodotti italiani di qualità avrebbero avuto successo”. Questa strada si è però rivelata impraticabile, a causa di una sfilza di ostacoli burocratici: “Quote, dazi, certificati, lunghi tempi di attesa (anche 7-10 giorni) per le analisi obbligatorie”. Ma Sassi non si è dato per vinto ed è passato a un più ambizioso piano B: produrre direttamente in Turchia, nella zona di Istanbul; dopotutto, gli allevamenti di bufala – e quindi il latte – ci sono: la mozzarella, però, non esiste, se non in qualche blanda imitazione di qualità inferiore (tra l’altro, spesso vendute in confezioni che richiamano il tricolore). Ecco l’idea: produrre in Turchia con latte turco, ma con abilità artigianali – il casaro – rigorosamente italiane.

[…]

(per continuare a leggere, cliccate qui)

Questa voce è stata pubblicata in Istanbul, Turchia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Mozzarella turca Italian style

  1. Pingback: Mozzarella turca Italian style - Istanbul Avrupa - Webpedia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...