La Turchia di Selen Gülün


Il punto è: ma perché intervistare su temi politici chi si occupa di tutt’altro? In questo caso, la musicista Selen Gülün: a cui l’Ansa ha pensato bene – in considerazione delle sue posizioni anti-Akp – di offrire microfono e visibilità.

La pianista e compositrice – a quanto pare – ha scritto una canzone a favore di quelli che chiama “resistenti”: fin qui, nulla di male. Ma poi il dramma, perché parlando della condizione della donna in Turchia rifila al/alla collega delle palesi falsità: “Negli ultimi tre anni – dichiara Gulun – c’è stata un’impennata del numero dei crimini contro le donne: stupro e molestie non vengono puniti come dovrebbero, e questo è inaccettabile. Come, del resto, il controllo crescente sugli aborti o la proibizione di vendere alcolici dopo le 22, che colpisce molto i festival e i club dove si fa musica”. Ora, al di là delle norme oggettivamente restrittive su alcolici e aborto, è al contrario proprio il governo dell’Akp che ha lanciato un’offensiva – attraverso leggi e campagne di comunicazione – per combattere il fenomeno della violenza nei confronti delle donne: di tutto ciò nella dichiarazione della Gülün non v’è traccia, il lettore – come spesso accade quando si tratta di Turchia – finisce coll’essere disinformato! Io invece ne ho parlato in questo articolo: “Turchia, imprenditorialità femminile e violenza contro le donne“.

E’ il solito giochino: laici=buoni, islamici=cattivi.

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, politica estera, Turchia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...