Gli italiani di Istanbul e le proteste di piazza Taksim (14)


(questo è invece un italiano con legami di famiglia in Turchia, convinto – da ideologie e campagne di stampa anti-Akp – che Erdoğan sia la reincarnazione di Pinochet; nella realtà, agosto e il bayram hanno svuotato la città e Facebook: per questo l’attivismo ha perso intensità…)

Mi preoccupa il fatto che non leggo più commenti dei nostri fratelli turchi…spesso neppure un” mi piace”. Temo che la politica intimidatoria del fascista governo Erdogan stia ottenendo i suoi frutti . Persino tanti miei amici turchi che vivono in Italia hanno scelto il silenzio, sicuramente sono terrorizzati dal fatto che mettendo piede in Turchia possano essere arrestati. I giorni di ” Gezi Park” sembrano lontani….Erdogan sta vincendo ?

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Istanbul, politica interna, Turchia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Gli italiani di Istanbul e le proteste di piazza Taksim (14)

  1. Pingback: Gli italiani di Istanbul e le proteste di piazza Taksim (14) - Notizie, musica e informazione - Sempre con te! - ILCommentario.com

  2. alberto ha detto:

    Alla penosa domanda se Erdogan sta vincendo , occorre rispondere che, con democratiche elezioni HA GIA VINTO !

  3. Francesco Capinera ha detto:

    Buongiorno a tutti, provo a commentare.
    Le elezioni sono certamente il culmine del processo democratico, ma bisogna ricordare che il sistema proporzionale turco e’ fortemente sbilanciato da un alto sbarramento al 10%.

    La Turchia e, nello specifico, l’AKP ora al governo se vogliono evitare il prolungarsi delle manifestazioni in piazza dovranno a mio parere accettare che:
    1) Una maggioranza ottenuta in parlamento non esime dall’obbligo di governare nel compromesso degli interessi di tutti i cittadini – A maggior ragione dato che Erdogan si era impegnato a questo nel momento dell’ultimo insediamento.
    2) E’ doveroso aprire il dialogo con le minoranze non rappresentate in parlamento – A questi cittadini infatti non e’ data altra possibilita di rappresentare il proprio dissenso che manifestarlo in piazza.

    Relativamente al commento quotato da Facebook. Se l’autore fosse a conoscenza di essere stato quotato e commentato su questo blog forse avrebbe la possibilita’ di spiegare il suo pensiero e se veramente crede che Erdogan sia la reincarnazione di Pinocet. O se magari nel chiedersi se Erdogan stesse vincendo magari intendeva fare un altro commento e magari risultare meno “penoso” agli occhi di chi interpreta.

    Saluti
    Francesco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...