Istanbul, Europa: I sapori di Istanbul, il muhallebi


saray-muhallebicisi-galleria_129937616868409102(dal mio blog cultural-turistico Istanbul, Europa su Zingarate)

Il muhallebi è stato una delle piacevoli scoperte del mio primo viaggio a Istanbul, nel 2007: da quando vivo stabilmente qui sono un assiduo consumatore, anche se – devo confessarlo – l’incentivo è soprattutto l’aggiunta della mastica (damla sakızlı), la mia personalissima droga. Il muhallebi è sostanzialmente un pudding, un budino: è fatto con latte, zucchero e amido, cotto fino a dargli la caratteristica e densa consistenza, mangiato però freddo. Ci sono delle varianti: il su muhallebi (all’acqua), preparato senza zucchero e più denso: si mangia cosparso di zucchero a velo e acqua di rose, con l’aggiunta di marmellate o frutta secca; il kazandibi, con l’esterno bruciacchiato; il sütlaç, budino di riso (anche in versione fırın, abbrustolita in superficie al forno); lo zerde, budino di riso allo zafferano

[…]

(per continuare a leggere, cliccate qui)

Questa voce è stata pubblicata in Istanbul, Turchia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Istanbul, Europa: I sapori di Istanbul, il muhallebi

  1. Pingback: Istanbul, Europa: I sapori di Istanbul, il muhallebi - Notizie, musica e informazione - Sempre con te! - ILCommentario.com

  2. mirkhond ha detto:

    Chi te lo prepara?
    La tua metà? Tua suocera?
    La gelateria sotto casa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...