Il Lazuri in Turchia


Recupero una notizia di qualche giorno fa: che è di primaria importanza per capire gli epocali cambiamenti socio-politici innescati negli ultimi anni in Turchia. Da quest’anno, infatti, gli studenti delle medie – nel nuovo sistema 4+4+4, dal quinto all’ottavo anno – possono scegliere l’insegnamento (facoltativo, quindi) del lazuri: la lingua parlata dalla minoranza laz nella zona del mar Nero al confine con la Georgia; insieme al lazuri, le opzioni prevedono il curdo, il circasso e l’abcaso.

Il cambiamento è epocale perché la repubblica turca si sta finalmente liberando del monismo culturale, etnico e religioso: perché sta ritrovando la sua originaria polifonia dopo che – per molti decenni – troppe voci sono state messe a tacere.

Questa voce è stata pubblicata in cristiani d'Oriente, disinformazione, politica interna, Turchia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il Lazuri in Turchia

  1. emozionante,molto emozionante

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...