Una piccola pallottola per Erdoğan


A me il nesso sembra evidente: il sistema politico-mediatico impone l’idea che in Turchia c’è la dittatura, qualche esaltato si convince che l’unica via d’uscita è passare alle maniere forti.

Da un gruppo Facebook di “solidarietà” per le rivolte in Turchia (l’autrice è una donna turca sposata con un italiano e residente in Italia):

c’è chi, ancora, stupidamente crede in loro, c’è chi non può più tornare in dietro..
La polizia, l’esercito, l’educazione, banche, industrie, commercio internazionale, stampa, la religione falsa…stanno dappertutto!
La mia unica speranza ; una piccola pallottola

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, politica interna, Turchia. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Una piccola pallottola per Erdoğan

  1. mirkhond ha detto:

    E’ l’incoveniente dell’uomo politico.
    Anche i leader più amati non sono immuni da tentativi di o attentati veri e propri…
    Credo che Erdogan non abbia bisogno della letterina della sua connazionale su facebook per esserne consapevole…..

  2. massimo ha detto:

    vero…
    senza dubbio é solo uno sfogo sfuggito (ma non per questo meno censurabile), però è sempre brutto alimentare un clima d’odio…
    si sa come si comincia, non sempre come si finisce

  3. Akhenaton ha detto:

    Ma è vera la notizia che Erdogan vuole vietare le residenze universitarie miste?

  4. eustakyomanopulo1937 ha detto:

    Erdogan ha tolto i privilegi alle classi dirigenti precedenti,e se vi descrivessi questi privilegi,rimarreste tutti a bocca spalancata,infatti hanno cercato in tutti i modi di annientarlo ,. Una delle ultime cose e’ il tentativo di colpire la logistica industriale . Un nemico implacabile, irreversibile di Erdogan e^sicuramente lo Stato di İsraele che,con Erdogan,ci ha rimesso dei grandi collaboratori attivi negli strati pıu’ alti della burocrazia
    turca. Altro che pallottola se lo mangerebbero vivo . E come se tutto questo non bastasse,Erdogan, e’riuscito pure a parzialmente influenzare Obama. İl tentativo di separare i giovani dalle giovani universitarie potrebbe sembrare contrario ai diritti umani, Quando,pero’ vedo il facile fiorire della prostituzione e quindi di molti valori umani nelle societa’ occidentali, mi sento nel dubbio. Pensiamo all’icremento del numero di bambine doccia,prostitute in eta’ minore, a chi ribadisce che la donna dovrebbe poter disporre del proprio come le pare , senza considerare gli effetti sulla societa’,sulla famiglia etc….bah

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...