La Turchia e i pregiudizi degli italiani (182)


A qualcuno il rinvio della partita di ieri non è andato proprio giù:

Siamo al ridicolo…..abbiamo giocato in paesi dove la neve ne hanno a tonnellate e la gestiscono ad occhi chiusi….in Turchia per un velo di similneve…partita sospesa…!!!
…quelli son boni solo a mangiare kebab e stare a culo ritto a pregare….per il resto…sono da terzo mondo!!!
…MA CHE CA@@O CI INCASTRANO QUESTI CON L’EUROPA!!!!!!

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, Istanbul, Turchia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (182)

  1. Roberto ha detto:

    Non voglio difendere gli italiani, è una maniera di scaricare la tensione per la partita sospesa. Questo succede anche tra diverse regioni italiane, se nevica al sud e ci sono dei problemi, qualcuno al nord è pronto a criticare…Comunque i pregiudizi li hanno soprattutto le persone che non girano, che restano ancorate a facili conclusioni. So per certo che le persone che non hanno mai visto la Turchia ne hanno un idea errata ma andando più a fondo dovranno ricredersi..

  2. pezzo di idiota! La partita l’ha sospesa un arbitro francese..della tua cara Europa dove quando nevica si blocca tutto. Noi qui con mezzo metro continuiamo le nostre attivita’ e tutto funziona.! L’ignoranza non ha limiti!

    • Celeste ha detto:

      Sono italiana e umilmente ti chiedo scusa per quanto detto, l’ignoranza ma soprattutto la stupidità’ non ha limiti, a Milano quando nevica si ferma tutto,anzi anche quando piove rallenta tutto, eppure dovremmo essere abituati. Sono stata molte volte a Istanbul e diverse volte ha nevicato, una città incantevole che diventa ancora più magica e paesaggi da favola🙂

  3. bruna ha detto:

    Peccato che questi beceri nonconoscano la Turchia e Istanbul, saprebbero che nevica eccome;chissa cosa avrebbero detto ieri sera se si fossere trovati fuori casa con quella tormenta che c’era. E’proprio vero che la mamma degli stupidi è sempre incinta. Non sanno che anche per i turchi il calcio è la seconda religione e sicuramente i primi ad essere scontenti di non giocare sono stati loro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...