Istanbul, Europa: Gli architetti armeni di Istanbul


ErmMimIlan(dal mio blog cultural-turistico Istanbul, Europa su Zingarate)

[Ieri mattina] ho letto un libro interessantissimo, che mi è stato consegnato – proprio ieri, in occasione di un’intervista – dalla fondazione Hrant Dink: il giornalista turco di origini armene (gli armeni ottomani) ucciso il 19 gennaio 2007. Subito dopo la sua morte, la famiglia ha costituito una fondazione – per l’appunto – con l’obiettivo di diffondere ulteriormente le sue idee e il suo lavoro: dialogo e conoscenza reciproca, anche attraverso la cultura e la riscoperta del patrimonio storico. Quando Istanbul è stata capitale europea della cultura, nel 2010, ha lanciato un programma per catalogare e far conoscere gli architetti armeni – di cui è stato dimenticato persino il nome – attivi durante il XIX secolo e l’inizio del XX: nell’epoca della “occidentalizzazione”; chi se ne è occupato in prima persona, l’architetto Hasan Kuruyzıcı, ha ripetuto in parallelo l’esperienza con quelli greco-ortodossi. Risultato: due mostre documentali e soprattutto fotografiche, due libri illustratissimi.

[…]

(per continuare a leggere, cliccate qui)

Questa voce è stata pubblicata in arte e mostre, cristiani d'Oriente, Istanbul, Libri, Turchia. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Istanbul, Europa: Gli architetti armeni di Istanbul

  1. mirkhond ha detto:

    Miguel Martinez, anni fa su kelebek (era il 2006 se non sbaglio) scrisse un bellissimo pezzo su Sille, cittadina nel cuore dell’Anatolia nei pressi di Konya.
    A Sille ancora oggi c’è la chiesa rum ortodossa di Aya Elana, Sant’Elena, che fino al 1922-24, era la chiesa della locale comunità ortodossa, vissuta per più di 800 anni sotto dominazione turca musulmana, prima sotto i Selgiuchidi di Rum (1081-1308), poi sotto gli emiri di Qaramania (1276-1402 e 1402-1467) e infine sotto gli Ottomani.
    Ora, all’interno della chiesa vi è un’iscrizione commemorante l’ultimo restauro, avvenuto nel 1833, con i fondi elargiti dal sultano Mahmud II (1808-1839), fondi ottenuti su richiesta della comunità rum di Sille!
    Si era alla vigilia delle tanzimat…..

  2. mirkhond ha detto:

    Errata corrige: 1276-1398 e 1402-1467
    Nel 1398-1402 vi fu la prima dominazione ottomana sulla Qaramania, ad opera del sultano Bayazid I (1389-1403).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...