La Turchia e i pregiudizi degli italiani (214)


Un commentatore sul sito de Il Fatto, così si è espresso dopo il referendum svizzero sulle quote per gli stranieri:

Ci sono troppi turchi ,cioe’ musulmani in Svizzera e figliano come conigli,la gente e’ stufa di questa invasione mascherata,con annesse tracotanti pretese.Il precedente referendum sui minareti e’ stato esemplificativo. E io non gli do assolutamente torto.Altro che Turchia nella UE..

E ancora:

Allora che restino dei loro stati di origine,semmai facciano una politica rigorosa e laica di controllo delle nascite,se a lei buonista vanno bene,alla maggioranza NO,sono incompatibili e inintegrabili,nonche’ fonte di potenziale eversione,ragionano come nel 1600,parlano ancora delle “nostre donne” come se un essere umano,anche maggiorenne possa essere di proprieta’ di qualcuno.I casi Hina,Latifa e Sanaa uccise dai genitori islamici perché non volevano sottomettersi alle regole del corano e della sharia e volevano partner non musulmani che non avevano alcuna voglia di abbracciare la fede di Allah,requisito indispensabile all’occhio di quei retrogradi, non sono episodi isolati,dovrebbero fare riflettere.

E non si parla,ben inteso,di membri di Al-Qaeda,altrimenti la gravita’ sarebbe molto piu’ elevata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Islam, Turchia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (214)

  1. Burhan GORGULU ha detto:

    Se DOVESSİ rispondere a tutte le imbeccillita’ che si stanno scrivendo sull’ISLAM e DOVEROSAMENTE (!) sulla Turchia, non finiremmo mai di litigare…. Bisogna lasciare ad abbaiare i cani, se no che cane sarebbero ? Quando L’IGNORANZA si aggiunge sui PREGİUDİZİ, ecco i risultati… La cosa peggiore é che, queste persone PURTROPPO sono addirittura LAUREATi…. Figuriamoci…..

  2. Ivan Bordet ha detto:

    Ubi sunt turcas? Occidimus turcas! (circa 1.200 d.c.) in occasione della messa a coltura del bianco Est! Est! Est! e dopo soli 900 anni avreste la pretesa di farci cambiare idea?! Andiamo! Aspettate almeno un millennio razza di impazienti che non siete altro.
    Ivan

  3. eustakyomanopulo1937 ha detto:

    il benessere svizzero e’ in gran parte dovuto anche al flusso di capitali esteri che la Svizzera ha sempre accettato nell’anonimato Fra questi ci sono pure un’enormita’ di capitali islamici. se questi
    capitali,un giorno,anche parzialmente venissero a mancare,cari amici, il flusso umano potrbbe invertirsi.
    Non dimentichiamo,cari amici,che gia’ un poco piu’ di un secolo fa, avete fatto la fame, ed
    eravate il paese pıu’ povero d’Europa

  4. Akhenaton ha detto:

    A me della Svizzera non piace neanche il cioccolato., Sulla loro attitudine a gestire i capitali illeciti e le loro attività ”bancarie” mi astengo per non rischiare di essere bannato da Giuseppe per i toniche adopererei

  5. Ivan Bordet ha detto:

    Il cioccolato svizzero è ottimo, poi bisogna vedere se usano nocciole albesi o anatoliche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...