La censura di Twitter: l’autogol di Erdoğan


YesWeBanUna prova di forza, un segnale di debolezza. La nuova legge restrittiva su Internet, in vigore in Turchia da poche settimane, ha fatto la sua prima vittima: nella sera di giovedì 20 marzo, la presidenza delle telecomunicazioni e della comunicazione (TIB) ha infatti bloccato l’accesso a Twitter. Un provvedimento che era stato anticipato e salutato con soddisfazione – qualche ora prima – dal primo ministro Recep Tayyip Erdoğan, in un comizio a Bursa (domenica 30 marzo si vota per le politiche).

Un provvedimento drastico, ma sostanzialmente inefficace: sono state immediatamente diffuse le contromisure – sempre via social network – per aggirare il bando, il numero complessivo di tweet è addirittura aumentato rispetto alla media, sono dilagate critiche dalle istituzioni internazionali e beffe dal popolo della rete, persino il presidente Abdullah Gül – in visita di Stato in Danimarca – è intervenuto per definire il bando totalmente “inaccettabile”, auspicando una revoca in tempi brevi.

[…]

(continuate a leggere su LookOut News)

Questa voce è stata pubblicata in politica interna, Turchia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La censura di Twitter: l’autogol di Erdoğan

  1. mirkhond ha detto:

    Questo episodio, assieme alle vicende legate al figlio, possono pregiudicare la carriera politica di Erdoğan?
    E dell’Akp?

    • Istanbul, Avrupa ha detto:

      la carriera politica di Erdogan, penso sia pregiudicatissima; l’Akp, penso gli sopravviverà: di personaggi di spicco (comunque non del carisma di Erdogan) ce ne sono molti, alcuni molto più adatti a una politica democraticamente più matura

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...