Istanbul, Europa: Il Pantokrator, la chiesa-moschea sulla collina di Zeyrek


Pk01Nei giorni scorsi, sono stato finalmente a visitare il mega-complesso di Zeyrek: chiese bizantine che facevano parte di un grande monastero, trasformate in moschea dopo la conquista ottomana (Molla Zeyrek Camii). Non è ancora interamente aperto, da anni sono in corso dei lavori di restauro: realizzati in modo davvero splendido! Il complesso risale al XII secolo, in più fasi: il monastero con chiesa dedicata a Cristo Pantokrator (“colui che domina tutto”: raffigurato maestosamente su di un trono, come nei mosaici di Hagia Sophia), un’altra chiesa aperta i fedeli e dedicata alla Vergine misericordiosa, una cappella per unirle che ha preso la funzione di mausoleo per le famiglie imperiali dei Comneni e dei Paleologi. Dopo la conquista dei Crociati nel 1204 divenne chiesa latina (cattolica, cioè), mentre il monastero ospitò l’imperatore Baldovino; dopo la conquista ottomana i tre edifici uniti vennero trasformati in moschea, mentre il monastero prese la funzione di scuola coranica: il nome Molla Zeyrek è quello di un suo celebre insegnante, poi esteso a tutta la collina. Dopo Hagia Sophia, era il più grande edificio religioso di tutta Costantinopoli.

[…]

(per continuare a leggere, cliccate qui)

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in arte e mostre, cristiani d'Oriente, Istanbul, Turchia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Istanbul, Europa: Il Pantokrator, la chiesa-moschea sulla collina di Zeyrek

  1. mirkhond ha detto:

    Costantinopoli doveva essere una bellissima città, come Napoli…
    Peccato che bisogna andare alle ricostuzioni digitali per farsene un’idea!
    ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...