ERDOGAN SPARIGLIA LE CARTE: BASTERÀ PER SALVARLO DA NUOVI SCANDALI?


(scritto PRIMA che fosse diffusa su Youtube la registrazione della conversazione – del 13 marzo – tra i vertici politici e militari: il cui contenuto conferma la mia analisi…)

Istanbul – Al confine tra Turchia e Siria la tensione è alle stelle, e il rischio è che l’instabilità della guerra civile siriana si diffonda inarrestabilmente all’interno del territorio turco. Gli ultimi accadimenti sono più o meno noti, tutti inquietanti: non solo l’abbattimento di un jet di Damasco – domenica 22 marzo – per aver apparentemente violato lo spazio aereo di Ankara, ma anche e soprattutto due operazioni in cui sono stati coinvolti – a Nigde, a Istanbul – dei militanti jihadisti dell’ISIS (Stato Islamico in Iraq e nel Levante).

La scorsa settimana, infatti, uno scontro a fuoco a un posto di blocco ha fatto tre vittime. Il 25 marzo un’operazione anti-terrorismo è stata condotta nel quartiere sulla sponda asiatica di Ümraniye, con qualche ferito. Tra gli arrestati, cittadini del Kosovo e della Macedonia, membri di una sorta di internazionale del terrore. Gli esperti temono attentati nella città sul Bosforo, e la mente torna agli attentati di Al Qaeda nel 2003, quando camion-bomba contro obiettivi “occidentali” provocarono oltre 50 morti e 700 feriti.

[…]

(per continuare a leggere, cliccate qui)

Questa voce è stata pubblicata in politica estera, Turchia. Contrassegna il permalink.

2 risposte a ERDOGAN SPARIGLIA LE CARTE: BASTERÀ PER SALVARLO DA NUOVI SCANDALI?

  1. mirkhond ha detto:

    Erdogan sta suicidando l’AKP?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...