Cappadocia, Pamukkale, Efeso


Cosa fare a Istanbul. Cosa fare in Turchia

katpa_caminifate Cappadocia – I camini delle fate (Lashin Yasser)

Terra fascinosa e mistica, immersa in un contesto naturale e geologico assolutamente unico, la Cappadocia è una regione difficile da esplorare, specie se ci si reca per la prima volta. In 3 giorni pieni, avrete modo di conoscere le destinazioni di punta annoverate nel patrimonio Unesco e quelle più nascoste e autentiche, rivelatrici dell’identità, delle atmosfere e dei sapori locali: i musei all’aria aperta di Göreme e quello meno noto di Zelve, i camini delle fate, i caravanserragli e le case di pietra, le chiese affrescate e i monasteri nel tufo, i canyon, le città sotterranee i laghi vulcanici. Immancabile il volo in mongolfiera all’alba, quando i colori delle valli dal bianco notturno iniziano ad articolarsi dentro una paletta vivida di sfumature gialle, rosse, rosa, verdi, indaco e viola.

Sarà poi la volta del off road verso Pamukkale

View original post 230 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Turchia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cappadocia, Pamukkale, Efeso

  1. mirkhond ha detto:

    Tu non ci sei ancora andato in Cappadocia?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...