La Turchia e i pregiudizi degli italiani (226)


Da una bacheca altrui:

Poi onestamente anche se a loro [ai Turchi] non fa piacere, di certo non sono Europa. Saremmo noi arabi [se] ci avessero conquistati.

Ecco, complimenti per la logica: se gli ottomani “ci avessero conquistati”, qualche secolo fa, noi saremmo diventati “arabi”🙂

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, Istanbul, Turchia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a La Turchia e i pregiudizi degli italiani (226)

  1. mirkhond ha detto:

    Beh, del resto Joseph Ratzinger, in un libro intervista con Peter Seevald del 1996, disse che l’Islam tende a trasformare il mondo in un’Arabia!

  2. massimo ha detto:

    probabilmente usa “arabo” come sinonimo di musulmano😀 sbagliato, ma diffusissimo
    (fra l’altro, il legame fra “turco” e “musulmano” è più forte che fra “arabo” e “musulmano”..un discreto numero di arabi sono infatti cristiani, laddove tutti i turchi “etnici”, se credenti, sono musulmani, tranne rarissime e trascurabili eccezioni)
    Sugli effetti dell’ipotetica conquista ottomana dell’Italia, è difficile dire..nei Balcani questa grande islamizzazione non ci fu..là però erano soprattutto ortodossi, e il Patriarca di Cotantinopoli, era controllato dal Sultano…gli italiani erano/sono cattolici, ed il Cattolicesimo è più difficile da inquadrare in un’altra struttura religioso-culturale, dunque è possibile che gli Ottomani, in Italia, avrebbero imposto l’Islam (specialmente se il Papa fosse rimasto fuori dal controllo ottomano, e dunque ostile)..o, quantomeno, ci avrebbero provato…in Ungheria la dominazione ottomana determinò una forte diminuzione del Cattolicesimo, ma a favore del calvinismo (l’islamizzazione, pur presente a Buda e Pécs, non pare essere stata così diffusa)

    • mirkhond ha detto:

      Massimo ha ragione.
      Infatti nei Balcani l’Islam ebbe diffusione di massa nelle aree che erano in maggioranza cattolica, come l’Albania e la Bosnia.
      In Bulgaria invece, dove pure l’islamizzazione fu massiccia, nel 1878 solo 1/3 della popolazione era musulmana, trattandosi per lo più dei discendenti dei coloni turchi, installativi dagli Ottomani fin dalle prime conquiste dell’area a partire dal 1363, e poi i Pomaki slavofoni di ceppo bulgaro, che, forse, prima della loro islamizzazione tra XVII e XVIII secolo, erano bogomili.
      A Creta l’islamizzazione fu relativamente rapida fin dalla fine della guerra di Candia (1645-1669), e ai primi del XIX secolo pare che intorno al 45% della popolazione fosse musulmana, cifra ufficialmente ridottasi al 10% nel 1924 con l’espulsione dei musulmani cretesi, tutti rum romeofoni, verso la Turchia.
      Forse, il decremento della popolazione musulmana cretese, si ebbe tra il 1898 e il 1913, quando Creta DE FACTO venne commissariata e sottratta al controllo ottomano (de jure nel 1913 con l’annessione alla “Grecia”), e stando a wikipedia, molti di questi musulmani cretesi erano dei criptocristiani ortodossi.
      Fenomeno presente anche in altre aree ottomane, come nella costa pontica, pure romeofona (in parte ancora oggi!), a Cipro coi Linovamvaki, sopravissuti ancora oggi, in Albania, soprattutto nel Kosovo tra la popolazione cattolica, ancora fino ai primi del XX secolo!
      In sostanza quindi, a parte l’Anatolia interna non armena, il crollo della cristianità avvenne, specialmente tra i Cattolici, mentre gli Ortodossi in genere, rimasero più solidi attorno alla loro Chiesa, perché essa era controllata dai sultani, fin nei suoi vertici patriarcali.
      Cosa non possibile coi cattolici, in quanto il Papa risiedeva fuori dal territorio ottomano, e dunque non solo non era controllabile, ma era spesso in alleanza con i nemici del Sultano, gli Asburgo e Venezia in primis!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...