La nuova Turchia (un nuovo blog)


CTHo da poco aperto, sul sito di LookOut News, un nuovo blog specificamente dedicato alle trasformazioni della “nuova Turchia” dell’Akp, del presidente Erdoğan e del primo ministro Davutoğlu.

Questo il post inaugurale, seguiranno a breve i nuovi post: voi – mi raccomando! – leggete, commentate, diffondete!

Questo blog ha come obiettivo l’analisi delle trasformazioni istituzionali e socio-culturali della Turchia governata dal Partito della Giustizia e dello Sviluppo di Recep Tayyip Erdoğan, l’AKP di lontane origini islamiste ma ormai “conservatore democratico” al potere dal 2002. In Turchia è in atto un complesso passaggio – osteggiato dalle resistenze delle élites tradizionali e da movimenti ideologicamente schierati contro l’islam politico – da un sistema autoritario a una democrazia pluralista ancora fortemente incompiuta. In vista dello storico appuntamento del 2023, nel centenario della Repubblica fondata da Mustafa Kemal Atatürk, quella che sta prendendo forma è la “nuova Turchia”, Yeni Türkiye come viene indicata nella retorica ufficiale e negli slogan elettorali.

Ampio spazio verrà riservato alla politica estera fortemente innovativa voluta da Ahmet Davutoğlu – prima consigliere di Erdoğan, poi ministro degli esteri e oggi primo ministro – per fare della Turchia il perno geopolitico del continente afro-eurasiatico: una politica, secondo alcuni critici, troppo ambiziosa e intrisa di nostalgia per il passato imperiale (è stata infatti definita “neo-ottomana”). Ma non meno frequenti saranno i riferimenti a tutti quei gruppi etnici e religiosi che compongono il mosaico anatolico, che dopo decenni di assimilazioni forzate – i curdi, gli alevi, i non-musulmani – stanno riconquistando visibilità, dignità, diritti. Darò conto di conferenze politiche e accademiche, segnalerò libri e altri studi: tutto in presa diretta da Istanbul.

Questa voce è stata pubblicata in disinformazione, politica estera, politica interna, Turchia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La nuova Turchia (un nuovo blog)

  1. eustakyomanopulo1937 ha detto:

    Ottimo lavoro,finalmente gli italiani avranno l’occasione di avere dati veri e reali circa l’andamento politico ed economico della Turchia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...