Istanbul, Europa: La ballata del professor Davutoğlu


DavutKonya2014

No, non voglio parlarvi di politica: o meglio, solo di suoi risvolti curiosi. In Turchia, si voterà per il rinnovo del Parlamento il 7 giugno: e come in ogni altra campagna elettorale a cui ho assistito – politiche del 2011, amministrative e presidenziali del 2014 – i partiti punteranno moltissimo sulle “canzoni elettorali” per far breccia sugli elettori. Si tratta di motivi orecchiabili, spesso vecchie canzoni a cui viene cambiato il contenuto per esaltare le doti dei rispettivi leader o il messaggio del partito. Soprattutto il Partito della giustizia e dello sviluppo (Akp) ed Erdoğan hanno dimostrato grande fantasia e capacità di stupire.

Per il politiche del 2015, il leader sarà però Ahmet Davutoğlu: già professore di relazioni internazionali, ideologo della politica estera della “nuova Turchia”, ministro degli esteri dal 2009, da agosto primo ministro e segretario dell’Akp. Non è una figura particolarmente carismatica, quindi gli spin doctors del partito hanno pensato bene di anticipare i tempi: e la canzone elettorale che gli è stata dedicata, è stata lanciata già due giorni fa in occasione di un meeting dell’Akp a Konya (città natale e feudo elettorale di Davutoğlu).

[…]

(per scoprire di cosa si tratta, cliccate qui)

Questa voce è stata pubblicata in politica interna, Turchia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...