Istanbul, Europa: L’hotel Armada Pera e Paul Parma


ArmP01Spesso mi scrivono per chiedermi: “in che zona di Istanbul è meglio prenotare l’albergo?” Vabbè, c’è chi prima prenota e solo dopo mi scrive: ma questo è un altro discorso! Ad ogni buon conto, la mia risposta è Galata/Pera: e invece non incoraggio – nonostante i prezzi spesso favorevoli, a volte stracciati – la penisola storica di Sultanahmet (di sera quella zona si svuota e rimangono solo turisti, i ristoranti sono sempre più spesso orientati ai turisti, le strutture non sono sempre nuovissime, scendendo verso il mare di Marmara ci si può imbattere nel degrado).

LEGGI ANCHE: Nel magico mondo del Pera Palace

LEGGI ANCHE: Mezzanotte al Pera Palace

Adesso, ho anche una risposta secca: non solo la zona ma anche l’albergo, l’Armada Pera. E’ un albergo nuovo, che fa parte di un progetto che è non solo imprenditoriale ma anche culturale (ne parlerò successivamente, in un altro mio articolo): e ha un legame speciale con l’Italia, perché prima di aprire come hotel alla fine del 2013 era la residenza del sarto del sultano Abdülhamid II Paul Parma. E’ stata costruita nel 1933 con molti richiami all’art nouveau (quasi di fronte al consolato britannico, già ambasciata), è stata danneggiata dagli attacchi terroristici del 2003, è stata restaurata con gusto e con cura: molte stanze – che ho visitato grazie a Mira Zoto, che gestisce la struttura – hanno arredi d’antiquariato (non originali, però); all’ingresso, simboli e cimeli della professione dei vecchi proprietari. Il costo, 110 euro per la doppia (colazione inclusa): per una sistemazione centralissima, di classe, nella storia. Le stanze sono solo 20 (tra cui delle suites), quindi bisogna prenotare per tempo.

[…]

(per continuare a leggere e vedere le altre foto, cliccate qui)

Questa voce è stata pubblicata in arte e mostre, Istanbul. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...