Il semi-presidenzialismo di Erdoğan


CTRiproduco anche qui il mio nuovo post del blog di “cose turche” che tengo per LookOut News

Lunedì 19 gennaio, Tayyp Recep Erdoğan ha presieduto il suo primo Consiglio dei ministri: tutto previsto dall’articolo n° 104 della costituzione del 1982, che consente per l’appunto al presidente della Repubblica di convocarne e presiederne quando lo reputa opportuno. Quello di ieri si è protratto per più di 8 ore, alla presenza del primo ministro Ahmet Davutoğlu; come ha riferito il vice premier Bülent Arınç nella successiva conferenza stampa, si è parlato di sicurezza interna e terrorismo internazionale, del processo di pacificazione col Pkk, di politica estera, di economia.

In effetti, la procedura è stata già attivata già in passato: ma solo in caso di emergenze nazionali e in modo del tutto occasionale. Erdoğan invece, legittimato dall’elezione a suffragio universale dello scorso agosto (la prima, nella storia della Turchia), intende esercitare questa sua prerogativa – e non ne ha fatto mistero in campagna elettorale! – con cadenza regolare e in virtù di un’interpretazione piuttosto elastica del dettato costituzionale. Infatti, ha già creato all’interno dell’ufficio di presidenza dei dipartimenti col compito specifico di seguire le attività ministeriali e di creare “armonia” tra presidente e primo ministro, che comunque s’incontrano settimanalmente per scambi informali di informazioni e opinioni. Una sorta di semi-presidenzialismo di fatto, insomma.

[…]

(per continuare a leggere, cliccate qui)

Questa voce è stata pubblicata in politica interna, Turchia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...